Regional Innovation Cluster

  • Home
  • Regional Innovation Cluster
Regional Innovation Cluster
Assieme alle 4 università del Veneto, siamo soci fondatori di 10 cluster riconosciuti dalla Regione Veneto. Forniamo servizi gestionali e amministrativi ai cluster e gestiamo i progetti di ricerca elaborati da imprese e atenei e finanziati dalla Regione Veneto.

I servizi di SIAV ai cluster

Nel dettaglio, i servizi forniti da SIAV ai cluster sono:

  • Cluster Management:
  • gestione amministrativa e finanziaria e fiscale;
  • supporto nella definizione di ogni documento contrattuale;
  • gestione di attività di relazione con soggetti terzi e con Enti Pubblici;
  • monitoraggio delle performances del Cluster;
  • attività di animazione del cluster;
  • attività di comunicazione e promozione del cluster;
  • creazione e gestione del sito web.
  • Supporto ad imprese e soggetti di ricerca per l’accesso ai contributi a fondo perduto tramite:
  • presentazione della Domanda di contributo presso l’ente finanziatore;
  • gestione del progetto di ricerca e del budget economico di progetto ivi incluso la gestione di portali previsti dagli enti finanziatori;
  • rendicontazione dei documenti di spesa;
  • rapporti con l’Ente finanziatore per la gestione di tutte le problematiche inerenti l’attuazione del progetto.

Le Reti Innovative Regionali

SIAV è il soggetto che svolge per conto del sistema Confindustria un ruolo operativo di grande importanza. Partecipa alla governance e o fornisce supporto ai seguenti cluster:

Riferimenti Legislativi – Legge Regionale 9​

Per Rete Innovativa Regionale (o Cluster) si intende, infatti, un’aggregazione tra imprese e soggetti pubblici e privati, presenti in ambito regionale, ma non necessariamente territorialmente contigui, che operano in ambiti innovativi di qualsiasi settore e sono in grado di sviluppare un insieme di iniziative e progetti rilevanti per l’economia regionale, non necessariamente limitati ad un ambito produttivo specifico ma aperti alla multisettorialità.

La Rete Innovativa Regionale si caratterizza per i seguenti elementi:

  • – Estensione sul territorio regionale;

  • – Imprenditorialità nuova o innovativa;

  • – Settori nuovi o innovativi.

Il processo avviatosi nel 2017 ha portato al riconoscimento da parte della Regione Veneto di 20 Reti Innovative Regionali, ciascuna delle quali si colloca in uno dei quattro ambiti di specializzazione individuati dalla RIS3 del Veneto.

Gli elenchi aggiornati delle imprese e degli enti che aderiscono a ciascuna Rete Innovativa Regionale sono pubblicati sul sito di Veneto Innovazione nella pagina dedicata.

In questo processo di aggregazione tra imprese e Università, il ruolo di Confindustria Veneto è stato fondamentale. Le Associazioni hanno individuato un primo nucleo locale di aziende, formulato un iniziale programma di intervento, coinvolto le aziende di altre province e i Dipartimenti Universitari che potevano fornire un reale valore aggiunto a queste aggregazioni.

In collaborazione con la Fondazione Univeneto sono stati creati i consorzi di gestione dei cluster che si sono costituiti e che – vedendo tra i soci la presenza di Confindustria e della Fondazione stessa – presentano una governance pubblico-privata di grande significato e prospettiva.