HOME > ATTIVITÀ PER LE IMPRESE E I LAVORATORI > FONDO SOCIALE EUROPEO > CONTENUTO indietro stampa
Fondo Sociale Europeo: servizio di supporto e consulenza

L'Area Strutture Associative di Confindustria Veneto Siav offe assistenza alle Associazioni nella gestione di progetti formativi, che rientrano nei programmi del Fondo Sociale Europeo.

Il compito del FSE è quello di sostenere le misure volte a prevenire e a combattere la disoccupazione, sviluppare le risorse umane e favorire l'integrazione e il mercato del lavoro, al fine di promuovere un livello elevato di occupazione, la parità fra donne e uomini, lo sviluppo durevole e la coesione economica e sociale.


Il FSE interviene nel quadro dei nuovi obiettivi stabiliti con il regolamento (CE) n. 1260/99 che definisce disposizioni generali sui Fondi strutturali. Il regolamento prevede cinque settori politici strategici di attività del FSE:
- lo sviluppo di politiche attive del mercato del lavoro per lottare contro la disoccupazione e per prevenirla, per evitare alle donne e agli uomini la disoccupazione di lunga durata, per facilitare il reinserimento sul mercato del lavoro dei disoccupati di lunga durata e per sostenere l'inserimento professionale dei giovani e delle persone che rientrano nel mercato del lavoro dopo un periodo di assenza;
- la promozione della parità di opportunità per tutti nell'accesso al mercato del lavoro, con una particolare attenzione per le persone minacciate dall'emarginazione sociale;
- la promozione e il miglioramento della formazione professionale, dell'istruzione e della consulenza nel quadro di una politica di formazione durante l'intero arco della vita;
- la promozione di una manodopera competente, preparata ed elastica, dell'innovazione e dell'adattabilità a livello dell'organizzazione del lavoro, nonché la promozione dello spirito d'impresa;
- misure specifiche volte a migliorare l'accesso e la partecipazione delle donne al mercato del lavoro (prospettive di carriera, accesso a nuove possibilità di lavoro, creazione di imprese, ecc.).

La Regione Veneto ha attivato diversi percorsi di formazione, rivolti a disoccupati e lavoratori dipendenti, coerenti con le linee guida del regolamento comunitario.

Le Strutture Territoriali del Sistema Confindustriale sono impegnate a formare personale qualificato e nuove figure professionali per rispondere ai bisogni espressi dal sistema produttivo territoriale e garantire alti tassi di sviluppo socio-economico. Le attività formative sono progettate e realizzate in stretto raccordo con il territorio, le istituzioni culturali e le parti sociali, garantendo risultati occupazionali e di qualificazione ben superiori alle medie richieste dalla Comunità Europea.

Per informazioni:
Tel. 041 2517530
Fax. 041 2517572 – 573 – 574
E-mail: area.formazione@siav.net